skip to Main Content

Plum-cake al limone

A Gennaio non possono mancare sulla tavola delle colazioni ricette a base di agrumi, ecco perché in questi giorni oltre ad averli a portata di mano nel portafrutta sul davanzale della cucina, gli agrumi sono l’ingrediente principe di dolci e succhi.

Questo semplicissimo plum-cake al limone potrete prepararlo in 5 minuti e non appena verserete l’impasto cremoso nello stampo inizierà a sprigionare tutti gli oli essenziali del limone, che ritroverete ad ogni morso una volta cotto.

Vi lascio qui di seguito i semplicissimi passaggi per una colazione perfettamente in sintonia con la vitamina C e le gelide mattine di questo Gennaio pazzerello, quando ancora si aspetta la neve.

INGREDIENTI:

  • UNO STAMPO DA PLUM.CAKE DA CM 9 x 20
  • 3 UOVA
  • 180 G DI ZUCCHERO SEMOLATO
  • 100 ML DI SUCCO DI LIMONE RIGOROSAMENTE NATURALE
  • LA SCORZA DI UN LIMONE RIGOROSAMENTE NATURALE.
  • 250 G DI FARINA 00
  • 50 G DI MAIZENA
  • UN CUCCHIAINO DI ESTRATTO DI VANIGLIA
  • 60 ML DI OLIO DI SEMI O DI RISO
  • 10 G DI LIEVITO PER DOLCI IN POLVERE

PROCEDIMENTO:

IN UNA CIOTOLA O PLANTERARIA VERSARE LE UOVA, LO ZUCCHERO, L’OLIO E IL SUCCO DI LIMONE, INIZIARE A MONTARE IL COMPOSTO PER ALCUNI ISTANTI.

IN UN’ALTRA CIOTOLA SETACCIARE LA FARINA, LA MAIZENA E LO LIEVITO.

AGGIUNGERE LE FARINE AL COMPOSTO LIQUIDO DI UOVA E CONTINUARE CO LE FRUSTE A MESCOLARE PER ALCUNI ISTANTI, FINOA QUANDO TUTTI GLI INGREDIENTI NON SI SARANNO INCORPORATI PERFETTAMENTE.

AGGIUNGERE LA SCORZA DEL LIMONE E LA VANIGLIA, CONTINUARE A MONTARE.

TUTTO SI ACCORPERA’ VELOCEMENTE.

ACCENDETE IL FORNO A 170°

VERSARE IL COMPOSTO NELLO STAMPO (IO HO UTILIZZATO UNO STAMPO USA E GETTA COSI’ NON HO DOVUTO UNGERE E INFARINARE NULLA).

CUOCERE IL VOSTRO PLUM-CAKE PER CIRCA 45 MINUTI.

CONTROLLATE COMUNQUE IL GRADO DI COTTURA OSSERVANO LA SUPERFICIE, VERSO FINE COTTURA DOVRA’ FORMARSI UNA CREPA E IL COLORE PRENDERE UNA SFUMATURA AMBRATA.

PER SICUREZZA PRIMA DI SPEGNERE FARE LA PROVA DELLO STECCO; ( INFILANDO UNO STECCO PROPRIO AL CENTRO DEL PLUM-CAKE, SE ESTRAENDOLO RISULTERA’ COMPLETAMENTE ASCIUTTO, SIGNIFICHERA’ CHE IL DOLCE E’ PRONTO).

SFORNARE E QUANDO SARA’ COMPLETAMENTE FREDDO SFORMARE.

SENTIRETE CHE PROFUMINO E CHE DELICATEZZA CON UNA SEMPLICE SPOLVERATA DI ZUCCHERO A VELO, IL VOSTRO PLUM-CAKE SARA’ IRRESISTIBILE.

SI CONSERVA SOTTO UNA CAMPANA PER DOLCI PER CIRCA 3 GIORNI SEMPRE FRESCO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *