skip to Main Content

Crostata di zucca

Zucche ne abbiamo?????

Direi proprio di si,  cosa ci manca allora per poter preparare questa deliziosa e profumatissima crostata? Giusto una spolverata di spezie e un po’ d’amore per la cucina e il gioco è fatto.

Domenica siamo stati alla Fiera Regionale della Zucca di Piozzo (in provincia di Cuneo) un paesino di poco più di 1000 abitanti che per l’occasione si è vestito a festa e ha ospitato migliaia di persone.

La zucca Regina della manifestazione in tutta la sua bontà, una varietà di  preparazioni prelibate etra risotti, bomboloni e marmellate ho potuto assaggiare  anche la crostata.

Visto che qui sul mio blog ho una sezione dedicata alla zucca, non poteva mancare la preparazione di una crostata golosa  e che profuma d’autunno, farcita con una crema dolce  proprio alla Zucca.

Ora vi lascio la mia versione che prevede lo yogurt alla vaniglia  anziché la classica panna, ma garantisco che  il risultato è davvero una coccola per il palato e per gli occhi.

Pronti per la lista della spesa:

INGREDIENTI:

PER LA FROLLA PROFUMATA ALLO ZENZERO:

  • 350 G DI FARINA 0
  • 1 UOVA
  • 125 G DI YOGURT ALLA VANIGLIA
  • 120 G DI ZUCCHERO SEMOLATO
  • 60 G DI BURRO FREDDO
  • UN PIZZICO DI ZENZERO

PER LA FARCIA:

  • POLPA DI ZUCCA 400 G
  • 2 UOVA
  • MEZZO CUCCHIAINO DI ZENZERO
  • MEZZO CUCCHIAINO DI CANNELLA
  • UN PIZZICO DI NOCE MOSCATA
  • 125 G DI YOGURT ALLA VANIGLIA
  • 80 G DI ZUCCHERO SEMOLATO

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa, sbucciare e tagliare a tocchetti la zucca, pesarla (400 g) e farla cuocere a vapore per 5-6 minuti. Versarla in un piatto a raffreddare.

In una ciotola o planetaria inserire; le uova, lo zucchero lo yogurt e la farina e iniziare a impastare.

Aggiungere il burro a tocchetti e lo zenzero, continuare ad impastare fino a quando gli ingredienti non saranno ben incorporati. Consiglio di non lavorare troppo la frolla per evitare che si riscaldi.

Formare un pannetto e porlo in frigorifero steso e avvolto in pellicola trasparente per almeno 1 ora.

( vi consiglio di stenderlo già un pochino) prima di metterlo a riposo in frigo, sarà più semplice lavorarlo dopo.

Questa frolla con l’aggiunta dello yogurt rimarrà leggermente più morbida.

Nel frattempo; finire di preparare il ripieno.

In un bicchiere del mixer versare, la zucca, lo yogurt, uova, zucchero, lo zenzero, la cannella e la noce moscata.

Frullare tutto, fino ad avere una bella crema profumata.

A questo punto, estrarre dal frigo la frolla e stenderla dello spessore di circa 5 mm.

Accendere il forno a 180°

Utilizzare uno stampo per crostate di circa 22-24 cm. Foderata con carta forno.

Formare il bordo classico della crostata alto circa1.5 cm. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, sistemare sopra un altro foglio di carta forno e ricoprirlo di ceci ( o altri legumi a tenerlo fermo).

Cuocere per 10 minuti.

Abbassare il forno a 150°

Estrarre dal forno, togliere la carta forno con i ceci e versarci sopra  alla frolla la crema di zucca,

Si livellerà da sola tanto è cremosa, non dovrete fare altro.

A questo punto potrete infornare e cuocere per circa 50 minuti.

Spegnere il forno ed estrarre la crostata.

Lasciar raffreddare il dolce, ideale da servire a  fine pasto o a colazione come piace tanto a noi.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *