skip to Main Content

Tart al cioccolato e lamponi

Questa crostata al doppio strato, cioccolato e lamponi è l’essenza della golosità, l’apoteosi dei peccati di gola.

Non dovete pensare che dopo Pasqua si debba fare dieta; ma no assolutamente, non avete per caso già fatto dieta prima??

Ci saranno da  smaltire tutte le uova di cioccolato…. allora questa è la ricetta perfetta.

La tart al cioccolato e lamponi è un’idea per la recake 2.0 del mese di Aprile,

Vi lascio qui sotto tutte le indicazione per prepararla, e dopo la prima fetta vi convincerete a rifarlo alla prima occasione.

INGREDIENTI:

  • 180 G DI BURRO FREDDO
  • 300 G DI FARINA
  • 90 G DI ZUCCHERO A VELO
  • 1/4DI CUCCHIAINO DI SALE
  • 1 TUORLO D’UOVO
  • 30ML DI ACQUA FREDDA

PER LA CONFETTURA:

  • 400 G DI LAMPONI
  • 150 G DI ZUCCHERO
  • 3 PEZZI DI ANICE STELLATO

PER IL RIPIENO DI CIOCCOLATO

  • 300 G DI CIOCCOLATO FONDENTE
  • 200 G DI BURRO
  • 2 TUORLI D’UOVO
  • 2 UOVA
  • 60 G DI ZUCCHERO

LAMPONI E MERINHGE PER DECORARE.

Procedimento:

Per prima cosa, preparare la frolla, tagliare il burro a fiocchetti e unitelo alla farina  lo zucchero e il sale. Lavorare con la punta della dita fino ad ottenere un composto sabbioso, aggiungere il tuorlo e l’acqua, formare una panetto e porlo in frigo per almeno 1 ora.

A questo punto occuparsi della marmellata.

In una casseruola versare i lamponi, lo zucchero e l’anice stellato, far bollire per circa 10 minuti, spegnere e lasciar raffreddare.

Mettere a fondere a bagnomaria il cioccolato fondente e il burro.

Montare le uova con i tuorli e lo zucchero fino a formare una spuma chiara e soffice.  Inserire il cioccolato e mescolare per bene.

Riprendere il panetto  di frolla dal frigo, stenderlo dello spessore di circa3-4 mm con l’iuto di un mattarello infarinato.

imburrare una teglia da crostata di circa 22 cm preferibilmente con il fondo removibile.

Accendere il forno a 160°

Adagiare  la frolla e bucherellarla con i rebbi di una forchetta sopra porre  un foglio di carta forno e stendere uno strato di riso o legumi per poter cuocere alla cieca.

Infornare per circa 25 minuti.

Estrarre la frolla dal forno e togliere la carta forno con i legumi.

Dopo alcuni minuti versare uno strato di confettura e  sopra la crema di cioccolato.

Decorare con lamponi. Io ho utilizzato gli albumi avanzati per preparare delle piccolissime meringhe da aggiungere alla fine. I ritagli di frolla sono diventate farfalline e fiori con i taglia biscotti  per un tocco di primavera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *