skip to Main Content

Colomba salata

 

 

Se pensiamo alla Colomba di Pasqua, la prima cosa che ci viene in mente è il dolce per eccellenza, in quest’occasione.

C’è però un sacco di persone che al posto del dolce preferisce il salato. Così perché non farne una salata?

Non è una preparazione lunga un giorno, questa è ideale per chi non ha tanto tempo a disposizione, ho utilizzato la ricetta del Danubio e come ripieno, salame cotto e prosciutto cotto a cubetti, olive taggiasche e taleggio.

Voi potrete cambiare con quel che più vi piace.

Magari zucchine e speck, o fontina e pancetta. In questo potrete sbizzarrirvi.

Io vi lascio gli ingredienti e le dosi con i passaggi, della mia versione. per uno stampo da 750, come il mio, ma andrà bene anche quello da 1 Kg. visto che la mia è lievitata un sacco!

INGREDIENTI:

  • 400 G DI FARINA 00
  • 2UOVA
  • 150 ML DI ACQUA
  • 100 ML DI LATTE
  • 50G DI BURRO A FIOCCHETTI
  • 5 G DI LIEVITO SECCO DI BIRRA
  • 20G DI ZUCCHERO
  • 10 G DI SALE FINO.

PER IL RIPIENO:

  • 100 G DI PROSCIUTTO COTTO A CUBETTI
  • 100 G DI SALAME COTTO A CUBETTI
  • 50 G DI OLIVE TAGGIASCHE DENOCCIOLATE E FATTE ASCIUGARE PER BENE IN CARTA ASSORBENTE.
  • 50 G DI FORMAGGIO TALEGGIO.

PER LA GLASSA

  • 20 G DI MAIZENA
  • 50 G DI FARINA DI NOCCIOLE O SE PREFERITE DI MANDORLE
  • 1 ALBUME
  • MANDORLE A LAMELLE

PROCEDIMENTO:

NELLA PLANETARIA VERSARE LA FARINA, IL LIEVITO E LO ZUCCHERO, AVVIARE LA PLANETARIA  CON LA FRUSTA K. AGGIUNGERE   LE UOVA , VERSARE A FILO IL LATTE E L’ACQUA DOVE AVRETE MESSO IL SALE FINO A SCIOGLERE IN PRECEDENZA.

A QUESTO PUNTO SOSTITUIRE LA FRUSTA CON IL GANCIO PER IMPASTI  E INSERIRE A FIOCCHETTI IL BURRO, LAVORARE TUTTO PER ALMENO UNA DECINA DI MINUTI O ANCHE QUALCHE MINUTO IN PIU’, FINO A CHE L’IMPASTO NON SI SIA INCORDATO PER BENE AL GANCIO SENZA APPICCICARSI PIE’ ALLE DITA.

SE CONTINUA AD ESSERE TROPPO APPICCICOSO POTRETE AGGIUGERE 1 O 2 CUCCHIAI DI FARINA.

QUANDO L’IMPASTO RISULTA BEN INCORDATO ADAGIARLO IN UNA CIOTOLA UNTA E RICOPRIRLO CON PELLICOLA TRASPARENTE, METTERE IN FORNO SPENTO CON SOLO LA LUCINA ACCESA PER CIRCA 2 ORA O FINO A RADDOPPIO DEL VOLUME.

PREPARARE GLI INGREDIENTI PER IL RIPIENO.

 

RIPRENDERE L’IMPASTO E LAVORARLO CON LE DITA SGONFIANDOLO, FORMATE DUE  RETTANGOLI DOVE ANDRETE A DISTIBUIRE I CUBETTI E LE OLIVE.

ARROTOLATE IN MODO DA FORMARE DUE FILONCINI E ADAGIARLI NELLO STAMPO PER COLOMBEA QUESTO PUNTO RICOPRIRE CON PELLICOLA E FAR LIEVITARE ANCORA PER CIRCA 45 MINUTI.

ACCENDRE IL FORNO A  170°

RIPRENDERE IL COMPOSTO E VERSARCI SOPRA LA GLASSA CON L’AIUTO DI UN PENNELLINO E LE LAMELLE DI MANDORLE.

CUOCERE PER CIRCA 45 MINUTI.

SFORNARE E SERVIRE FREDDDA OPPURE POTRETE SURGELARLA (QUANDO SARA’ COMPLETAMENTE RAFFREDDATA) ED ESTRARLA DAL FREEZER LA SERA PRIMA.

COSI’ PER PASQUETTA SARA’ PRONTA.

SERENA PASQUA A TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *