skip to Main Content

Chiffon cake cioccolato e lamponi

 

 

 

 

La Chiffon Cake è una torta leggera e soffice come una nuvola o come meglio la descrive il suo nome; soffice e vaporosa come lo chiffon.

Una vera soddisfazione per tutti i Blogger, assomiglia molto alle torte che si trovano nei libri di favole ed è bellissima da fotografare, ma è anche così semplice da preparare che non deluderà proprio nessuno.

Per questa torta esiste uno stampo apposta, provvisto di piedini, per poterla capovolgere subito dopo la cottura e darle modo di raffreddare lentamente senza perdere di volume. Questo stampo non va ne unto ne infarinato, la torta dovrà proprio aggrapparsi alle sue pareti per raggiungere un’altezza vertiginosa.

Se non avete lo stampo per Chiffon Cake però, non disperate, potrete utilizzare uno stampo classico da ciambella, facendo attenzione però di ungerlo e infarinarlo..

Pronti per la lista della spesa!!!!

Ecco cosa vi occorre per preparare questa Chiffon Cake ai lamponi e cioccolato bianco, per uno stampo da 28 cm.

INGREDIENTI:

  • 280 G DI FARINA 00
  • 1 BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI
  • 1 BUSTINA DI CREMOR TARTARO
  • 6 UOVA
  • 120 ML DI OLIO DI MAIS
  • 20 ML DI LATTE
  • 80 G DI GOCCE DI CIOCCOLATO BIANCO.

PER GUARNIRE;

  • 100 G DI LAMPONI FRESCHI
  • 250 G DI PANNA
  • 2 CUCCHIAI DI MARMELLATA DI LAMPONI SETACCIATA.

IO HO ABBELLITO LA TORTA CON DELLE FARFALLINE IN PASTA DI ZUCCHERO ROSA, CHE HO INTAGLIATO CON FORMINE PER BISCOTTI.

 

PROCEDIMENTO:

 

 

 

 

PER PRIMA COSA, METTERE A SCALDARE IL LATTE CON IL CIOCCOLATO BIANCO IN MODO CHE QUESTO SI SCIOLGA, POI PORTARE TUTTO A TEMPERATURA AMBIENTE.

SETACCIARE LA FARINA E IL LIEVITO IN UNA CIOTOLA.

IN UN’ALTRA CIOTOLA UNIRE LO ZUCCHERO I TUORLI, (GLI ALBUMI TENETELI DA PARTE), L’OLIO E IL LATTE AROMATIZZATO CON IL CIOCCOLATO BIANCO, MESCOLARE PER POCHI ISTANTI E VERSARE TUTTO SULLA FARINA.

CON L’AIUTO DI UNA FRUSTA AMALGAMARE TUTTI GLI INGREDIENTI, MA GIUSTO IL TEMPO DI AVERE UN COMPOSTO CREMOSO E SENZA GRUMI.

A PARTE MONTARE GLI ALBUMI E AGGIUNGERE IL CREMOR TARTARO APPENA VEDETE CHE I BIANCHI INIZIANO A GONFIARE.

ACCENDETE IL FORNO A 160°

 

 

 

 

 

A QUESTO PUNTO INCORPORARE GLI ALBUMI DELICATAMENTE POCO PER VOLTA AL COMPOSTO E CON L’AIUTO DI UNA SPATOLA CON MONIMENTI DAL BASSO VERSO L’ALTO PER NON SMONTARE IL COMPOSTO.

 

 

 

 

VERSARE TUTTO NELLO STAMPO E CUOCERE A FORNO STATICO PER CIRCA 1 ORA. CI POTREBBE VOLERE QUALCHE MINITO IN PIU’, REGOLATEVI CON LA PROVA DELLO STECCO PRIMA DI ESTRARRE LA TORTA DAL FORNO.

(INTRODUCETE LO STECCO NE CENTRO DELLA TORTA E QUANDO USICRA’ ASCIUTTO, POTETE SPEGNERE).

ESTRAETE SUBITO LA TORTA E CAPOVOLGETE IN MODO DA FAR RAFFREDDARE A TESTA IN GIU'(SE UTILIZZATE LO STAMPO PER CHIFFON CAKE).

SE UTILIZZATE UNO STAMPO PER CIAMBELLA CAPOVOLGETE COMUNQUE SU DI UNA GRATELLA.

FAR RAFFREDDARE COMPELTAMENTE E DECORARE A PIACERE CON LAMPONI E PANNA MONTATA.

IN QUESTO CASO HO UTILIZZATO DELLA PANNA E ZUCCHERO, HO MONTATO TUTTO CON LE FRUSTE.

META’ DELLA PANNA L’HO MESSA IN UNA SAC A POCHE CON BOCCHETTA A STELLA E HO FATTO UN GIRO DOPPIO SULLA TORTA.

ALL’ALTRA  META’ DELLA PANNA HO AGGIUNTO 2 CUCCHIAI DI MARMELLATA DI LAMPONI SETACCIATA PER TOGLIERE GLI EVENTUALI GRUMI; HO MESSO ANCHE QUESTA IN UAN SAC A POCHE CON BOCCHETTA A STELLA E HO DECORATO IL CENTRO DELLA CHIFFON CAKE.

QUESTA TORTA E’ DELIZIOSA COSI’ AL NATURARE, HO CON L’GGIUNTA DI PANNA, SI PUO’ EVENTUAMENTE FARCIRE CON CREME, IO LA TROVO PERFETTA CON L’AGGIUNTA DI FRUTTA FRESCA E ZUCCHERO A VELO, LA SUA SCIOGLIEVOLEZZA E’ UNICA.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *