skip to Main Content

Torcetti

 

 

 

I Torcetti sono biscottini al burro tipici del Piemonte, più precisamente delle valli di Lanzo, sono preparati con pochissimi ingredienti, senza uova, fragranti e burrosi, uno tira l’altro.

Questi sono quei biscottini che vedevo sempre ad abbellire la vetrina dei dolci del mio panettiere, con un bel colore ambrato e lo zucchero a renderli ancora più golosi.

La mia mamma li comprava ogni tanto, per la merenda  o da portare,  ad amici o parenti,  si  gustavano con una tazza di tè o un caffè.

I ricordi di quando ero piccola mi accompagnano quotidianamente e questi Torcetti sono uno di questi.

Ho provato a rifarli e devo dire che il risultato mi ha entusiasmato.

Vi lascio la ricetta della mia versione che…. non sarà l’originale del mio panettiere,  ma ci va molto vicino!

 

INGREDIENTI:

  • 250 G DI FARINA 00
  • 30 G DI MAIZENA
  • 150 G DI BURRO MORBIDO ( IO UTILIZZO SOLITAMENTE IL BURRO LEGGERMENTE SALATO DI LURPAK
  • 80 G DI ZUCCHERO SEMOLATO
  • 3 G DI LIEVITO DI BIRRA SECCO
  • 80 ML DI ACQUA
  • 5 G DI SALE

PROCEDIMENTO.

PER PRIMA COSA SCIOGLIERE IL SALE NELL’ACQUA E METTERE DA PARTE,

IN UNA CIOTOLA LAVORARE LE FARINE, LO LIEVITO (QUELLO CHE HO UTILIZZATO DI PANEANGELI MASTRO FORNAIO, POTETE METTERLO DIRETTAMENTE CON LA FARINA SENZA DOVERLO SCIOGLIERE PRIMA), LO ZUCCHERO, CON UNA FRUSTA MESCOLARE PER BENE.

AGGIUNGERE A FIOCCHETTI IL BURRO E LAVORARE CON LE MANI L’IMPASTO SENZA SCALDARLO TROPPO, SE PREFERITE POTETE METTERE TUTTO DENTRO UNA PLANETARIA CON FRUSTA  (K).

PER ULTIMO AGGIUNGERE L’ACQUA CON ALL’INTERNO IL SALE SCIOLTO E MESCOLARE ALCUNI ISTANTI FINO A FAR INCORPORARE PER BENE ALL’IMPASTO.

DOVRA’ RISULTARE UN PANNETTO MORBIDO.

COSPARGERE DI ZUCCHERO LA SPIANATOIA,  E LAVORANDO L’IMPASTO A  FORMARE TANTI PICCOLI SALAMINI,  DI CIRCA 10 CM. DARGLI LA FORMAA GOCCIA, RICOPRENDOLI DI ZUCCHERO. SIGILLARE  LE PUNTE E ADAGIARLI SU DI UNA PLACCA DA FORNO.

 

 

 

 

 

 

 

 

LASCIARE LIEVITARE PER CIRCA 1 ORA,

ACCENDERE IL FORNO A 200° E CUOCERLI PER CIRCA 15 MINUTI.

O CUMUNQUE FINO QUANDO PRENDERANNO UN BEL COLORE AMBRATO.

SFORNARE E CONSERVARLI IN UNA SCATOLA PER BISCOTTI O SOTTO AD UNA CAMPANA DI VETRO PER DOLCI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *