skip to Main Content

Bundt cake all’arancia speziata

 

 

In questi giorni di festa, ci siamo dedicati al completo relax,  per quel che  è stato possibile. Fatto i compiti, letto libri di favole ogni pomeriggio, per non perdere la magia delle feste e ora i ragazzi sono in salotto a giocare con lego e Playstation e io in cucina a preparare una Bund Cake tutta leggera post. feste. Dico leggera perché priva di burro e dal sapore agrumato di arancia e zenzero, a dire il vero l’ho sperimentata anche con il timo ma devo dire che questa la preferisco in assoluto.

Potrete mangiarne più di una fetta, tanto è light! ed ora che ho scattato la foto scrivo qui sotto tutti i passaggi e poi la gusteremo a merenda con una tazza di tè verde, proprio per disintossicarci un po’. Ai ragazzi magari preparo una tazza di cioccolata calda perché so già che il tè verde non avrebbe lo stesso gradimento.

Pronti per la lista della spesa!

INGREDIENTI:

  • 250 G DI FARINA 00
  • 3 UOVA A TEMPERATURA AMBIENTE
  • 1 BACCA DI VANIGLIA
  • 150 G DI ZUCCHERO SEMOLATO ( O SE PREFERITE ZUCCHERO DI CANNA)
  • 130 ML DI OLIO DI SEMI
  • 150 ML DI SUCCO DI ARANCIA FILTRATO (IO HO SPREMUTO 2 ARANCE E LE HO FILTRATE CON UN COLINO)
  • RADICE DI ZENZERO GRATTUGGIATA ( O SE NON L’AVETE POTETE METTERE MEZZO CUCCHIAINO DI ZENZERO IN POLVERE)
  • 10 G DI LIEVITO PER DOLCI

PROCEDIMENTO:

IN UNA PLANETARIA MONTARE LE UOVA CON LO ZUCCHERO E LA VANIGLIA, TUTTO PER ALMENO 8-10 MINUTI FINO AD AVERE UN COMPOSTO BELLO SPUMOSO E CHIARO.

AGGIUNGERE L’OLIO  A FILO E CONTINUARE A MONTARE A MEDIA VELOCITA’.

A QUESTO PUNTO UNIRE ALTERNANDO IL SUCCO DI ARANCIA CON LA FARINA E LO LIEVITO PRECEDENTEMENTE SETACCIATI E MESCOLATI. FINO AD ESAURIMENTO DEGLI INGREDIENTI.

GRATTUGGIARE LO ZENZERO ( O PER CHI LO UTILIZZA IN POLVERE AGGIUNGERLO ALL’IMPASTO) E MESCOLARE ANCORA ALCUNI ISTATNI FINO AD AMALGAMARLO PER BENE ALL’IMPASTO.

ACCENDER IL FORNO A 175° .

OLIARE ED INFARINARE UNO STAMPO A CIAMBELLA (DI 24 CM)

ROVESCIARE NELLO STAMPO L’IMPASTO CREMOSO E CUOCERE PER ALMENO 50-55 MINUTI. FARE LA PROVA DELLO STECCO MA NON PRIMA DI 45 MINUTI. QUANDO USCIRA’ ASCIUTTO IL DOLCE SARA’ PRONTO.

SPEGNERE IL FORNO E SFORNARE DOPO 5 MINUTI

ATTENDERE 20 MINUTI ALMENO PRIMA DI SFORMARLA E QUANDO SARA’ COMPLETAMENTE FREDDA SPOLVERARE CON ZUCCHERO A VELO.

SI CONSERVA IN UN SACCHETTO PER ALIMENTI PER ALMENO 3 GIORNI

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *