skip to Main Content

Ciambella alla zucca

E’ iniziato Novembre è il mese che ci trasporta direttamente all’ultimo mese dell’anno, un po’ per le nebbie che ci aspettano un po’ perché si sente la malinconia del passare di un altro anno ma non ancora la festività che porta Dicembre, questo periodo è un po’ grigio, io provo a sfatare questo pensiero preparando dolci, anche semplici e naturali come questa ciambella alla zucca. La zucca ci terrà compagnia ancora per molto tempo ed allora anche se Halloween è passato la possiamo utilizzare per un sacco di preparazioni. Dall’antipasto al dolce, versatile e delizioso frutto di questa stagione, nella mia cucina la zucca h un posto speciale  infatti le ho dedicato una categoria a se.

Curcubitacea,  facilissima da coltivare nei nostri orti, noi tutti gli anni preleviamo i semi e nell’estate li piantiamo, solo poca acqua e la natura farà il resto, in pochissimo tempo sbucano dal terreno già le piantine e come nella favola di Cenerentola da lì ad un mese ecco che quel semino si trasforma in una gigantesca pianta di zucche. Ne esistono svariate qualità, per i dolci io prediligo quella dal colore della buccia verde scuro, poiché ha poca acqua.  Contiene pochissimi grassi circa 18 per 100 grammi di prodotto, riduce il colesterolo, ricca di antiossidanti, il centrifugato riconosciuto dalla medicina naturale può essere di aiuto a chi ha problemi di digestione, ed anche rimedio naturale per problemi intestinali. I suoi semi tostati sono ricchissimi di vitamina A, ci sarebbero un sacco di cose da dire sulla zucca, spiegherò tutto in un articolo che sto preparando e che scriverò proprio qui sul blog.

Ora passiamo a questa semplicissima preparazione della ciambella:

INGREDIENTI.

250 GR DI ZUCCA pulita e tagliata a piccoli cubetti ancora cruda.

90 gr. di olio di semi

90 gr di latte senza lattosio ( se voi preferite potete utilizzare anche latte intero oppure una bevanda alle mandorle)

4 uova

200 gr. di zucchero semolato

1/2 cucchiaino di cannella

230 gr. di farina 00

50 gr. di farina di nocciole( in alternativa farina di mandorle)

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale fino

Procedimento:

In una ciotola versare la zucca tagliata a cubetti. l’olio e il latte e frullare tutto fino a rendere una crema, senza pezzetti.

Dividere i tuorli dagli albumi e montare i tuorli con lo zucchero e gli albumi a parte con un pizzico di sale.

Nella planetaria con i tuorli versare con il cucchiaio poco per volta il composto di zucca,

fermare la planetaria e con l’aiuto di una spatola unire gli albumi poco per volta mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Una volta incorporati gli albumi sempre con una spatola, aggiungere la farine e lo lievito precedentemente setacciati, anche queste poco per volta in modo da non smontare il composto e con movimenti dal basso verso l’alto.

Oliare  e infarinare uno stampo a ciambella, versare delicatamente il composto e infornare a 180° per circa 45-50 minuti, dipende anche molto dal forno, io ho utilizzato uno stampo a ciambella da 24 cm, variando la dimensione dello stampo il tempo può cambiare.

Sfornare e lasciar intiepidire,

Sformare e servire con una spolverata di zucchero a velo, o per i più golosi una colata di cioccolato fondente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *