skip to Main Content

Pane giapponese Melonpan

Eccomi a cimentarmi un una ricetta tutta nuova per me!

Il Melon pan è un pan dolce tipico del Giappone e a quanto pare molto amato dai Giapponesi e non solo, chi si trova in quei luoghi e lo assaggia poi ricerca la ricetta per poterselo rifare a casa. Così per contribuire alla giornata del pane del @calendario del cibo italiano mi sono lanciata in questo esperimento.

Pochi passaggi e ingredienti reperibilissimi in casa, faranno di questa ricetta una esperienza a portata di mano, potrete farcirli con quello che più vi piace dalle marmellate alla crema di cioccolata o magari con del burro fresco di montagna. Un panino dolce per le colazioni e per le merende.

Qui di seguito gli ingredienti e tutti i passaggi per la perfetta riuscita di questo pane.

INGREDIENTI:

PER LA FROLLA BISCOTTO:

35 GR DI BURRO

40 GR. DI ZUCCHERO

20 GR DI UOVO SBATTUTO (CIRCA MEZZO)

6 GR. DI LIEVITO PER DOLCI

90 GR. DI FARINA 00 IO HO UTILIZZATO LA FARINA DI SEMOLA PER DOLCI PER AVERE UN COLORE PIU’ DORATO

 

PER L’IMPASTO DEI PANINI:

40 GR. DI ZUCCHERO SEMOLATO

160 GR. DI FARINA 00

20GR DI UOVO SBATTUTO ( L’ALTRA META’ DI UOVO)

5 GR. DI LIEVITO DI BIRRA

40 ML DI LATTE

40 ML DI ACQUA

UN PIZZICO DI SALE FINO

25 GR DI BURRO MORBIDO-

 

PRIMA DI TUTTO SI PREPARA LA FROLLA CON TUTTI GLI INGREDIENTI SOPRA ELENCATI E SI FORMA UN PANNETTO DA PORRE IN FRIGORIFERO AVVOLTO IN PELLICOLA TRASPARENTE  PER ALMENO 1 ORA.

 

PREPARARE L’IMPASTO PER I PANINI:

INSERIRE NELLA PLANETARIA TUTTI GLI INGREDIENTI TRANNE IL BURRO E LAVORARE TUTTO FINO AD OTTENERE UN IMPASTO MOLTO ELASTICO, PER ULTIMO AGGIUNGERE IL BURRO E LAVORARE PER ALCUNI ISTANTI FINO AD OTTENRERE UN PANNETTO LISCIO E MORBIDO, LASCIARE LIEVITARE COPERTO CON UN CANOVACCIO FINO AL RADDOPPIO DEL VOLUME ( PER ACCELERARE QUESTO PROCESSO RIPORRE IN FORNO SPENTO CON LA LUCINA ACCESA)

A QUESTO PUNTO PRENDERE L’IMPASTO E DIVIDERLO IN 6 PALLINE,

PRENDERE L’IMPASTO BISCOTTO E STENDERLO DELLO SPESSORE DI 2 mm E AVVOLGERE LE PALLINE.

SISTEMARLE SU UNA TEGLIA LEGGERMENTE DISTANZIATI E LASCIARE ANCORA LIEVITARE PER CIRCA 1 ORA. COPERTI CON UN CANOVACCIO.

A QEUSTO PUNTO INFORNARE A 200° PER CIRCA 15-18 MINUTI E COMUNQUE CONTROLLARE IL GRADO DI DORATURA.

SFORNARE E LASCIARE INTIEPIDIRE, RIMARRANNO SOFFICIE E PROFUMATI.

 

 

 

This Post Has 7 Comments
  1. … e anche questo, come diversi altri contributi alla Giornata, mi fa sentire profondamente ignorante. Questo pane giapponese è davvero curiosissimo; non vedo l’ora di replicarlo per colmare la lacuna 😀 Ciao

    1. No dai non direi proprio che sei ignorante, il Giappone non sta proprio dietro l’angolo e di pani ce ne sono talmente tanti che conoscerli tutti è praticamente impossibile, tranquilla anche io sto scoprendo un sacco di ricette nuove con il calendario del cibo! Buona notte cara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *